• Quotidiano di informazione
  • venerdì 5 giugno 2020

Brusaferro (Iss) e gli spostamenti tra Regioni

  


Quello della mobilità fra le regioni “è un tema importante, l’obiettivo è affrontarlo in sicurezza e auspicabilmente con un numero di nuovi casi ancora più ridotto rispetto a quello che abbiamo”. Lo ha detto il presidente dell’Istituto Superiore di Sanita, Silvio Brusaferro, nel punto stampa all’Iss sull’andamento dell’epidemia, in merito al tema dello spostamento interregionale che, a partire dal 3 giugno, sarà vincolato ai dati epidemiologici.


“Immaginare la mobilità tra le Regioni in funzione di un Rt che cambia su base settimanale è chiaro che non può essere un criterio”, ha sottolineato, spiegando che l’indice di contagio Rt “serve per capire la capacità del nostro sistema di controllare e intercettare precocemente gli spostamenti”.


“Le modalità per gestirli andranno affrontate a mano a mano per capire esattamente come fare questa mobilità regionale. Anche le modalita di movimento: è poco pensabile – ha scherzato – che le persone si muovano con elicotteri da una Regione all’altra”.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK