• Quotidiano di informazione
  • mercoledì 15 luglio 2020

Ecco i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro scelti da Mattarella

Ecco i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro scelti da Mattarella


 


Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato ieri i decreti con i quali, su proposta del ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, di concerto con la ministra delle Politiche Agricole Alimentari Forestali, Teresa Bellanova, sono stati nominati 25 Cavalieri del Lavoro. Ecco, si legge in una nota del Colle, l’elenco completo degli insigniti, con l’indicazione, per ciascuno, del settore di attività e della Regione di provenienza: Allegrini Maria - Agricoltura/vitivinicolo Veneto; Campanile Antonio - Industria/chimica - Umbria; Castagna Giuseppe – Credito – Lombardia; Coppini Lorenzo – Industria/trasduttori elettroacustici- Toscana; Doglione Anna Maria Grazia - Industria/siderurgica - Piemonte; Ferragamo Ferruccio - Alta moda - Toscana; Fiasconaro Nicola - Artigianato/prodotti dolciari - Sicilia; Frandino Mario - Industria/alimentare - Piemonte; Garofolo Maria Laura - Sanità privata - Lazio; Gilardi Alessandro - Industria/edile - Piemonte; Grassi Damiani Guido Roberto - Gioielleria di alta gamma - Estero; Maiello Giuseppe - Commercio/articoli di profumeria - Campania; Marchi Enrico - Attività aeroportuali - Veneto; Martini Luciano - Industria /alimentare - Emilia-Romagna; Merloni Paolo – Industria/elettrodomestici - Marche; Nocivelli Marco - Industria/impianti per refrigerazione - Lombardia; Ottolenghi Guido - Logistica portuale - Emilia-Romagna; Parati Gian Battista - Industria/ alta specializzazione - Lombardia.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK