• Quotidiano di informazione
  • lunedì 10 agosto 2020

Ostuni (BR): uccide la moglie in casa, arrestato un uomo

 


E’ stata uccisa da un proiettile sparato dalla pistola del marito, una donna di Ostuni. L’episodio è accaduto nella serata di ieri, mentre la famiglia, riunita, stava cenando. Intervenuti sul posto, i volontari del 118 hanno interpellato gli uomini del Commissariato locale, che ne hanno constatato il decesso, con la Squadra Mobile e la Scientifica. Il marito della donna ha detto agli inquirenti che il colpo sarebbe partito erroneamente dall’arma, che risultava regolarmente denunciata, ma, durante l’ispezione della casa, sono state ritrovate munizioni, illegalmente detenute e appartenenti a una pistola di calibro differente. L’uomo è stato arrestato, ed è accusato di omicidio colposo, possesso illegale di munizioni e mancato rispetto delle regole sulla conservazione della pistola denunciata.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK