• Quotidiano di informazione
  • sabato 11 luglio 2020

Deutsche Bank trasferisce 28 miliardi di euro per errorre

La maggiore banca tedesca Deutsche Bank ha trasferito una cifra più alta di quella che sarebbe dovuta essere: una cifra, tra l’altro, superiore al valore di mercato della banca stessa (24 miliardi di euro). Infatti per errore è stato fatto un bonifico di 28 miliardi di euro (34 miliardi di dollari) in una transazione prima di Pasqua. La notizia è stata confermata dalla banca, che ha inviato il denaro ad un altro conto Deutsche Bank presso la borsa dei derivati ​​Eurex e non ad un cliente il 16 marzo, ha spiegato un portavoce della banca. La banca afferma di aver esaminato i motivi dell’errore - effettuato negli ultimi giorni dell’amministratore delegato John Cryan, ora in pensione - e di aver adottato misure per evitare che si ripeta. La transazione errrata, spiegano dai vertici dell’istituto, è stata annullata pochi minuti dopo
 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK