• Quotidiano di informazione
  • domenica 20 settembre 2020

Euronext, formalizzata l’offerta per l’acquisizione di Borsa Italiana

 


 


Euronext conferma ufficialmente "di aver presentato un’offerta non vincolante al London Stock Exchange Group per l’acquisizione di Borsa Italiana. La partnership comprende CDP Equity e Intesa Sanpaolo". In un comunicato del gruppo, che tra le altre controlla la Borsa di Parigi e Amsterdam, viene spiegato che "l’aggregazione proposta tra Borsa Italiana ed Euronext creerebbe un operatore leader nei mercati dei capitali dell’Europa continentale, in cui l’Italia rappresenterebbe il principale contributore in termini di ricavi del gruppo Euronext post aggregazione". Il gruppo, in corsa per Piazza Affari in concorrenza con Deutsche Borse e Six, aggiunge che l’operazione "posizionerebbe in modo efficace il nuovo gruppo per realizzare l’ambizione di proseguire nella creazione dell’infrastruttura dell’Unione dei mercati dei capitali in Europa, sostenendo allo contempo le economie locali".  "Non vi è alcuna certezza che l’offerta possa concretizzarsi in una transazione" e "un ulteriore annuncio sarà divulgato se e quando ritenuto opportuno", conclude Euronext. 


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK