• Quotidiano di informazione
  • martedì 4 agosto 2020

Tsipras: "Non rispetteremo accordi firmati da altri"

Tsipras tuomna: "Non rispetteremo accordi firmati da altri".L’austerità non fa parte dei trattati di fondazione dell’Ue" continua il leader del partito di sinistra radicale Syriza, favorito alle elezioni politiche di domenica 25 gennaio. Possibile sorpresa anche dal centrista To Potomi.

download-8
Un governo Syriza "non rispetterà accordi firmati dal suo predecessore". A dirlo il leader Alexis Tsipras, spiegando che "l’austerità non fa parte dei trattati di fondazione dell’Ue"
 
Notizia precedente

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK