• Quotidiano di informazione
  • martedì 12 novembre 2019

Unicredit, l’utile di 9 mesi tocca quota 4,3 miliardi

Unicredit chiude i 9 mesi del 2019 con un utile pari a 4,3 miliardi, quello rettificato è di 3,3 miliardi, +8,2%, con un rote rettificato dell’8,7%. Il terzo trimestre è in rialzo del 25,7% a 1,1 miliardi. Il dato è sopra il consensus. La stima degli analisti era di 1,03 miliardi di euro. "Il risultato netto del terzo trimestre" di Unicredit "è stato ancora una volta uno dei migliori trimestri raggiunti in un decennio", afferma Jean Pierre Mustier. Il ceo rileva anche che grazie alle nostre azioni proattive e decise abbiamo già raggiunto i nostri obiettivi chiave o comunque li supereremo entro la fine di quest’anno". Confermata la guidance sul 2019 con le esposizioni creditizie deteriorate lorde della non core indicate sotto i 10 miliardi. Ricavi a 18,7 miliardi e un utile netto rettificato a 4,7 miliardi.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK