• Quotidiano di informazione
  • domenica 19 gennaio 2020

Francia, in 300mila a Parigi per il grande sciopero generale contro a riforma delle pensioni

Seimila agenti della polizia e della gendarmeria francese sono stati dispiegati a Parigi in occasione del  grande sciopero contro la riforma delle pensioni. Nella capitale francese sono arrivati oltre 300mila manifestanti nel giovedì nero.


Milioni di lavoratori hanno incrociato le braccia per protestare: scuola, trasporti, avvocati, medici e personale aeroportuale. Si tratta del più grande sciopero nazionale degli ultimi anni. Alcuni sindacati hanno minacciato di proseguire la mobilitazione fino a quando il presidente francese Emmanuel Macron non abbanonderà il progetto di riforma.


Secondo i sondaggi il sostegno allo sciopero è al 69%, i principali sostenitori sono i cittadini tra i 18 e i 34 anni. L’amministrazione di Macron spera, però, di evitare conseguenze simili a quelle dello sciopero contro la riforma delle pensioni del 1995, quando il sistema dei trasporti venne colpito duramente per tre settimane, con una dura mobilitazione e le dimissioni del governo.


Il ministro dell’Interno Christophe Castaner ha dichiarato che si sono svolte 250 manifestazioni in tutta la Francia (Lione, Nantes, Montpellier, Tolosa, Dijon e Rennes) e ha avvertito dai possibili risvolti violenti. “Sappiamo che ci saranno molte persone in queste proteste e conosciamo i rischi. Abbiamo chiesto che sistematicamente quando ci saranno scontri o violenze ci siano arresti immediati”, ha dichiarato.


Anche i “gilet gialli” si sono uniti  alle manifestazioni. Le ferrovie sono praticamente collassate per tutto il giorno, soltanto il 10% dei treni intercity e ad alta velocità sono stati garantiti, secondo l’operatore delle ferrovie nazionali SNCF. Soltanto cinque delle 16 linee della metropolitana di Parigi erano operative. Il 30% dei voli interni di Air France è stato cancellato e  EasyJet ha annunciato la soppressione di 200 voli.


 


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK