• Quotidiano di informazione
  • domenica 5 aprile 2020

La Cina annuncia: “Picco superato, vittime e contagi ai minimi”

 


La Commissione sanitaria nazionale cinese ha dichiarato oggi superato il picco dell’epidemia da coronavirus nel paese. Il numero dei nuovi contagi continua a diminuire, è stato annunciato. Il Ministero della Salute di Pechino ha annunciato la morte di 11 persone - dieci delle quali nella provincia di Hubei, epicentro della pandemia - e il contagio di 15. I numeri totali dei decessi e delle infezioni sono rispettivamente di 3.169 e 80.793. La diminuzione di nuovi casi è stata molto pronunciata negli ultimi giorni fino a rimanere oggi sotto le due decine contro le migliaia di casi delle scorse settimane. Sono anche stati registrati 33 nuovi sospetti contagi, mentre 1.138 pazienti sono stati dimessi dopo essere guariti. Anche il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie della Corea del Sud ha annunciato oggi che i nuovi casi accertati di contagio da coronavirus sono stati 114, il numero più basso registrato nelle ultime due settimane. I casi positivi totali sono 7.869, le vittime 66, secondo quanto riporta l’agenzia Yonhap. Tra i nuovi casi emersi, 19 sono concentrati a Seul e ora il timore delle autorità sanitarie è quello di veder crescere focolai di infezione nella capitale e nelle zone adiacenti, dopo che quello principale a Daegu è stato circoscritto.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK