• Quotidiano di informazione
  • domenica 5 aprile 2020

Donald Trump s’arrende e proclama l’emergenza nazionale da Coronavirus

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha proclamato come previsto l’emergenza nazionale nel tentativo di arginare la diffusione del coronavirus negli Stati Uniti.


Nel corso di una conferenza stampa tenuta all’aperto, Trump ha aperto il suo intervento sottolineando che il Paese ha fatto progressi più “di ogni altra area del mondo”, grazie alla decisione anticipata di “chiudere i confini”.


Il presidente ha aggiunto che il provvedimento garantirà maggiore autorità al Segretario alla Salute per “bypassare una serie di leggi e regolamenti per garantire che gli operatori sanitari abbiano più flessibilità per combattere il virus”.


 


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK