• Quotidiano di informazione
  • sabato 11 luglio 2020

Guerra di pacchi e volantini tra Corea del Nord e del Sud

 


La Corea del Nord sta stampando volantini di propaganda contro la Sudcorea in risposta all’analoga campagna lanciata da fuoriusciti nordcoreani che ha innescato l’ultima escalation retorica da parte di Pyongyang contro Seoul. 


L’agenzia di stampa nordcoreana KCNA ha anche pubblicato foto di operai intenti a stampare i volantini. 


“Il popolo furioso nel paese sta attivamente andando avanti con i preparativi per il lancio di una distribuzione su larga scala per annegare di volantini coloro che in Corea del Sud sono dimentichi di una pur elementare moralità”, scrive la KCNA con una retorica tipica del regime di Pyongyang. 


Le stamperie pubbliche – scrive ancora la KCNA – stanno stampando i volantini che saranno sbattuti sulla faccia delle “autorità sudcoreane che hanno giocato con la speranza e le attese di tutti i compatrioti per l’accordo intercoreano”.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK