• Quotidiano di informazione
  • venerdì 6 dicembre 2019

Guterres (Onu) apre il Cop 25: “Scegliere tra speranza e capitolazione”

L’umanità, che subisce le conseguenze del cambiamento climatico, deve scegliere tra "la speranza" di un mondo migliore agendo o la "capitolazione": lo ha detto il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres aprendo la Cop25 oggi a Madrid.

Nel suo discorso in apertura della Conferenza Onu, Guterres ha chiesto ai rappresentanti dei Paesi se vogliono davvero essere ricordati "come la generazione che ha messo la testa sotto la sabbia, che si gingillava mentre il pianeta bruciava". 

Il segretario generale delle Nazioni Unite ha continuato affermando che i nuovi dati mostrano che i gas serra hanno raggiunto livelli record e che non c’è altro tempo da perdere, aggiungendo che se non si agisce subito contro il carbone "tutti i nostri sforzi per combattere i cambiamenti climatici sono destinati al fallimento". 

Guterres ha quindi esortato in particolare i grandi inquinatori ad intensificare i loro sforzi altrimenti "l’impatto su tutte le forme di vita del pianeta, compresa la nostra, sarà catastrofico". 


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK