• Quotidiano di informazione
  • venerdì 6 dicembre 2019

Scossa sismica (6.0) vicino all’isola di Creta. Non ci sono danni e vittime

Una violenta scossa sismica di magnitudo 6.0 gradi della scala Richter è stata registrata vicino all’isola di Creta. Lo riferisce ’Us Geological Survey’ (Usgs). La scossa è stata registrata alle 9:23, 74 chilometri a Nord-ovest della città di Hania, ad una profondità di 56 chilometri. Non si segnalano feriti o danni, riporta Ekhatimerini, precisando che un certo numero di edifici è stato evacuato. La scossa è stata avvertita nel Peloponneso e in Attica. Parlando con i media greci il sismologo Efthymios Lekkas ha detto che il sisma non è in relazione con quelli che sono stati registrati in Albania e Bosnia.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK