• Quotidiano di informazione
  • giovedì 14 novembre 2019

Fca avanti tutta, anche a novembre un mese positivo

Vendite in crescita per il brand Lancia (+8,2%) e per il marchio Jeep (+0,8%) a ottobre, mese archiviato dal gruppo Fiat Chrysler con quasi 33.700 auto immatricolate (-1,93%) per una quota del 21,5%. Sono quattro i modelli Fca classificati nella top ten delle auto più vendute nel mese: alla Panda, la Ypsilon e la 500X che occupano le prime tre posizioni si aggiunge la 500.


In evidenza il risultato di Jeep, con un +0,8% a ottobre, nuovo tassello di un percorso di crescita intrapreso anni fa. Con 5.400 immatricolazioni il marchio Jeep ottiene il 3,5% di quota del mercato. Tra i modelli, da segnalare i risultati della Renegade (nel mese ai vertici del suo segmento) e della Compass, costantemente tra le più vendute della sua categoria con una quota dell’8,6%. Nei primi dieci mesi dell’anno sono state immatricolate 69.800 macchine, per una quota del 4,3%.


Lancia ha venduto invece 4.850 vetture, con una crescita dell’8,2%, pari a una quota del 3,1%. Positivo il risultato a gennaio-ottobre con 50.500 immatricolazioni, in aumento del 2,4%, e con una quota del 3,1%, +0,7 punti percentuali rispetto al 2018. La Ypsilon continua a essere tra le top seller in Italia e anche a ottobre è la più venduta del segmento B (quota del 14,8%) ed è seconda nella classifica assoluta.


Per Fiat in evidenza i risultati ottenuti dai principali modelli del marchio. A partire dalla Panda che, sia a ottobre sia nei primi dieci mesi del 2019, si conferma la vettura più venduta in Italia, dominando il segmento A con una quota del 38,8% nel mese. Nel complesso sono quasi 21.500 le Fiat immatricolate a ottobre (quota al 13,7%) mentre nei primi dieci mesi le vendite del marchio sono 244.800 per una quota del 15,1%.


Per Alfa Romeo a ottobre le immatricolazioni sono state 1.900, con una quota dell’1,2%. Buoni risultati dai due modelli di punta: Stelvio, con una quota del 14,2% è il più venduto della sua categoria, mentre Giulia è ai vertici tra le vetture di segmento D considerando solo le versioni berlina. A gennaio-ottobre invece sono state vendute 21.800 Alfa Romeo, per una quota dell’1,3%.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK