• Quotidiano di informazione
  • martedì 4 agosto 2020

Incontro tra Sindacato e Njord per sviluppare Aeroporto Marche

Primo incontro tra Njord Partners (società che, tramite la controllata Njord Andreanna, diventerà azionista di maggioranza di Aerdorica nel caso di posizione favorevole dei creditori e di omologa del concordato) e i sindacati per un confronto sulle prospettive dell’Aeroporto delle Marche. Un incontro che si è svolto in un "clima "costruttivo" secondo fonti vicine a Njord Partners: la società ha presentato la strategia di rilancio dello scalo, basata su tre interventi: sviluppo del traffico passeggeri con recupero del traffico del bacino di riferimento dell’Aeroporto delle Marche; preparazione del ’Contratto di Programma’ con indicazione della nuova previsione del traffico passeggeri e investimenti per impostare la procedura necessaria con l’Autorità dei Trasporti e arrivare all’approvazione delle nuove tariffe aeroportuali 2020-2023; ottimizzazione delle risorse con l’obiettivo di creare le giuste sinergie operative. Previsti interventi sul personale, ma la società non farà ricorso all’outsourcing.
 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK