• Quotidiano di informazione
  • venerdì 6 dicembre 2019

Margiotta (Confsal): "Accordo con Cifa evita dumping salariale"

 


Quella prevista dall’accordo interconfederale Cifa-Confsal "è una contrattazione che punta sulla qualità: al fine di rendere impossibile il fenomeno del dumping salariale si prevede che i contratti depositati al Cnel prima di entrare in vigore ricevano un visto di legittimità e un visto di conformità". Così Angelo Raffaele Margiotta, segretario generale della Confsal, prima di partecipare a una tavola rotonda sulla rappresentatività in corso a Forum Tutto Lavoro 2019 a Roma. Per Margiotta, si tratta di "una ’terza’ via o meglio ’nuova’ via perché è una contrattazione che punta a mettere in comune tra tutti i settori una serie di istituti contrattuali per poi, settore per settore, avere una specificità che richiami e rispetti le particolarità del singolo settore", conclude Margiotta.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK