• Quotidiano di informazione
  • venerdì 22 gennaio 2021

Nuova Alitalia, l’Ue vuole chiarezza su cento punti

 


 


Quasi 100 punti da chiarire, da parte del governo, “per strappare alla commissione europea il via libera alla newco Ita” costituita per il salvataggio di Alitalia. Lo scrive Mf riportando una lettera inviata l’8 gennaio alla rappresentanza italiana a Bruxelles dalla Dg Competition, l’Antitrust Ue.  Una lettera “disseminata di ‘please’ e punti interrogativi”, con tante richieste di chiarimenti all’esecutivo per “non incappare in una procedura per aiuti di Stato in grado di bloccare i tre miliardi della dote Mef: una zavorra sul decollo della nuova società”.  “Le richieste di chiarimento – aggiunge il quotidiano finanziario – sono tutte riconducibili ai due requisiti fondamentali imposti dalle regole comunitarie per ristrutturazioni aziendali a matrice statale: discontinuità economica e condizioni di mercato, come se a intervenire fosse un investitore privato”.


 


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK