In vendita la lussuosa villa di Michael Jackson a Las Vegas

Villa Thriller a Las Vegas era il rifugio di Michael Jackson dove trovare pace insieme ai suoi figli e sottrarsi al costante clamore mediatico.  E’ una dimora estremamente lussuosa, con 7 camere da letto e 12 bagni e adesso è in vendita a 9 milioni e 500 mila dollari (più di 8 milioni e mezzo di euro).


A gestire la vendita è l’agente Kristen Routh Silberman, che spesso si è occupata di proprietà appartenute a celebrità o da loro prese in affitto. In realtà, la villa non è mai stata di proprietà del cantante. Il re del pop, però, la prese in affitto dal 2007 fino a pochi mesi prima della morte, avvenuta nel 2009.
Villa Thriller è stata costruita in Messico nel 1950 per volere di Horst Schmidt. Solo più tardi è stata smontata e trasportata in Nevada, dove è stata ricostruita mattone dopo mattone. È una tenuta di 7000 metri quadri, con una villa di 2255 metri ricca di stanze e saloni. La struttura è munita di una dépendance di circa 1000 metri. All’interno della villa, è presente anche una cappella medievale. Si dice che proprio in questa tenuta, il cantante conservasse la sua collezione di opere d’arte scomparsa dopo la sua morte. L’artista aveva una camera da letto che occupava quasi un intero piano, munita di enormi specchi davanti ai quali provava le sue coreografie. Nelle stanze abbondano tappezzerie e lampadari preziosi. Inoltre, c’è anche una spaziosa cantina e un tunnel che permetteva a Michael Jackson di allontanarsi in auto quando era preso d’assedio dai paparazzi.


Michael-Jackson-Mansion-Main


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV