Umbria, torna il Narnia Festival

Il Narnia Festival è un festival delle arti a 360 gradi con al centro la musica che nel corso del tempo si è ritagliato uno spazio centrale nel cartellone degli eventi estivi umbri, tanto da richiamare pubblico, turisti e spettatori da ogni parte d’Italia.
Quest’anno torna dal 18 al 30 luglio sotto la consueta direzione artistica della pianista internazionale Cristiana Pegoraro.
Con un ricco cartellone di concerti, mostre, corsi di formazione e approfondimenti farà tappa a Orvieto, Perugia, Amelia, Terni e Acquasparta. L’evento, che ha ottenuto per la terza volta la medaglia del Presidente della Repubblica, dedica un pensiero particolare quest’anno all’Umbria colpita dal sisma e ospita grandi nomi come Danilo Rea, Maria Rosaria Omaggio ed Elizabeth Norberg-Schulz. Si partirà martedì 18 luglio alle 21.30 all’Auditorium San Domenico con ‘Le Quattro Stagioni’ di Antonio Vivaldi, concerto teatralizzato per pianoforte e orchestra, con la voce recitante di Maria Rosaria Omaggio, coreografie di danza moderna di Manuela Giulietti e virtual background di Mino La Franca. Una prima esecuzione assoluta che vedrà protagonista al pianoforte Cristiana Pegoraro accompagnata dall’Orchestra Filarmonica Città di Roma diretta dal Maestro Lorenzo Porzio. Special guest della serata Danilo Rea, con il quale la direttrice del festival si è da poco esibita al Teatro Morlacchi di Perugia per Umbria Jazz. Accanto ai tanti eventi, tutti a ingresso gratuito, il festival ospita il concorso internazionale Narnia Arts Academy per giovani musicisti e il Campus Internazionale di Alto Perfezionamento Artistico a cui è legata la serie di concerti pomeridiani che si svolgerà a Narni nel corso della kermesse.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV