America, in arrivo l’uragano Lee

Panico nelle coste caraibiche per l’arrivo dell’uragano Lee che sembra stia tornando alla riscossa.
Nei giorni scorsi l’uragano aveva incontrato una zona di bassa pressione, si era indebolito e si era fermato tranquillo al centro dell’Atlantico. Tuttavia adesso sembra essersi ’riorganizzato’: è praticamente rinato, come una specie di ’zombie’. Infatti è appena diventato di categoria 2. Lo accompagnano venti vicini ai 150 chilometri orari e temporali violenti. L’uragano si sta muovendo verso Ovest e si prevede possa spostarsi verso Nord-Est entro il 28 settembre, restando sull’oceano. Secondo le previsioni l’uragano dovrebbe rimanere sull’oceano, senza produrre il cosiddetto ”landfall”, cioè l’approdo sulla costa risparmiando all’area ulteriori devastazioni.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV