Nuovo flop professionale per Kevin Spacey

Kevin Spacey è cacciato dal set dell’ultimo film di Ridley Scott, dopo essere stato allontanato già da Netflix, per cui stava girando la sesta serie di House of Cards.
L’attore travolto dallo scandalo sulle molestie sessuali è stato cacciato dal set di Tutto il denaro del mondo, il film in lavorazione sotto la regia di Ridley Scott e la cui uscita è prevista il 22 dicembre. Spacey - rivela Hollywood Reporter - sarà sostituito da Christopher Plummer nel ruolo di Paul Getty. La pellicola racconta la storia del rapimento del miliardario americano nel 1973. Saranno girate nuovamente tutte le scene in cui finora compariva Spacey, in accordo con il cast e la troupe. La decisione - si spiega - è stata presa in accordo tra la Scott Free Production, che fa capo al regista Ridley Scott, e la Imperative Entertainment, le due società che stanno producendo il film per la Sony Pictures


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV