Boston supera Philadelphia e va in finale di Conference

Boston batte Philadelphia 114-112 e conquista la finale di Conference. I Celtics rimontano quattro punti di svantaggio nell’ultimo minuto di gioco e battono i Sixers grazie a sei giocatori in doppia cifra, guidati dai 49 della coppia Tatum-Brown. A guidarli la coppia di vent’enni Jayson Tatum (25 punti e il canestro del 111-109) e Jaylen Brown (24 con 10/13 al tiro), poi Terry Rozier (17 con i due liberi del +4 a 10 secondi dalla fine), Al Horford (15+8), Aron Baynes (13+9 tenendo Embiid e costringendolo a due errori sotto canestro nell’ultimo possesso difensivo) e Marcus Smart (14 con 6 rimbalzi e 6 assist oltre alle classiche giocate di energia, tra cui un fondamentale recupero su Dario Saric). Agli ospiti non bastano i 27 di Joel Embiid e Dario Saric, mentre Marco Belinelli segna solo tre punti rimanendo in panchina nel secondo tempo. Gara-1 della serie contro i Cleveland Cavaliers di LeBron James è prevista per domenica sera alle 21.30 italiane.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV