Pompei: ritrovato il tesoro del fuggiasco

Sotto lo scheletro di un uomo claudicante che non riuscì a mettersi in salvo dopo l’eruzione del Vesuvio di Pompei nel 79 D.C., è stato ritrovato il suo tesoro: In un sacco di cuoio erano 20 denari d’argento e una chiave in ferro, probabilmente quella di casa. ll direttore del Parco Archeologico, Massimo Osanna ha dichiarato: "20 monete d’argento equivalenti a 80 sesterzi e 500 euro di oggi, una cifra con la quale a Roma una famiglia media poteva vivere bene per due settimane". Il fatto che avesse con sé una simile somma, continua Osanna, "ci fa ritenere che non si trattasse di un riccone, ma nemmeno di un poveraccio. Forse un commerciante che a causa della sua gamba malata non si era convinto a lasciare la città nelle ore precedenti, quando lo avevano fatto pressoché tutti".


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV