Atletica, Europei: la discobola italiana Daisy Osakue stacca il pass per la finale

Daisy Osakue, che 10 giorni fa a Moncalieri era stata ferita a un occhio da un uovo lanciato da un’auto in corsa, dopo avere rischiato di non partecipare alla rassegna continentale, approda alle finali nel disco agli Europei di atletica di Berlino. È la ciliegina sulla torta che mi serviva per dimenticare quello che è accaduto. È bellissimo" dice l’atleta azzurra di Torino. "Mi sentivo bene, per me la finale era un sogno. Il mio campionato europeo è iniziato alla grande e non vedo l’ora di divertirmi e di farvi divertire" aggiunge la primatista italiana Under 23. Osakue è cresciuta alla Sisport di Torino, studia e si allena negli Stati Uniti, a San Angelo, in Texas. Qui ad aprile aveva conquistato il pass per la rassegna continentale con un lancio da 59,72 m, ottenendo il record nazionale under23 e la quarta misura italiana di sempre.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV