Vinicius convince con la squadra B del Real Madrid

Vinicius Junior, il giovane brasiliano classe 2000 acquistato dal Real Madrid per 45 milioni di euro ha realizzato una doppietta con il Real Madrid B contro l’Atletico Madrid B. Non convocato da Julen Lopetegui né per la Supercoppa Europea – persa con l’Atletico Madrid, ndr – né per gli impegni in Liga a causa di una precisa strategia del club Blancos, l’attaccante ex Flamengo ha però già iniziato a dare spettacolo con il Castilla, la seconda squadra del Real Madrid nella quale in passato sono cresciuti tanti giovani campioni. Alla prima uscita con la maglia della squadra allenata dall’ex Inter Santiago Solari, Vinicius – numero 10 sulle spalle – si è subito reso protagonista mettendo a segno una splendida doppietta. Quella di far crescere Vinicius Junior nella squadra B è una strategia precisa del Real Madrid. Il club spagnolo, infatti, ha deciso di far iniziare il giocatore nel Castilla, dove potrà maturare la giusta esperienza per poi essere pronto per la Prima squadra.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV