Google Home Mini è lo speaker più gettonato

Secondo i ricercatori di Strategy Analytics, l’altoparlante Google Home Mini si è accaparrato un quinto del mercato mondiale nel secondo trimestre, in termini di volumi. Guardando ai ricavi, invece, al primo posto c’è Apple, sebbene l’HomePod non sia tra i cinque dispositivi più venduti. Stando agli analisti l’Home Mini di Google - speaker da salotto economico, con un listino di 59 euro - ha totalizzato 2,3 milioni di consegne, il 20% del mercato, che da aprile a giugno ha registrato 11,7 milioni di unità vendute. Segue a stretto giro l’Echo Dot di Amazon, a 2,2 milioni di unità (18%), e al terzo posto l’Echo in versione classica, a 1,4 milioni di pezzi. Fuori dal podio l’asiatico Tmall Genie di Alibaba e il Google Home, entrambi a 800mila dispositivi commercializzati e il 7% del mercato. Apple è più indietro, con una market share del 6%. L’HomePod detiene però una quota del 16% del mercato in termini di ricavi. Home Mini – uno dei pochi smart speaker disponibili anche nel nostro paese – è riuscito a sopravanzare Echo Dot e Echo di Amazon, forte di ben 2,3 milioni di unità spedite (20% di quote di mercato complessive).


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV