Dal 2019-2020 la Var ci sarà anche in Champions League

Dalla prossima stagione, 2019-2020 anche in Champions League ci sarà l’ausilio della VAR per gli arbitri. Lo ha deciso il Comitato esecutivo della Uefa. La notizia è stata ufficializzata da un tweet dall’account ufficiale dell’Uefa che annuncia anche le altre competizioni a cui sarà esteso l’utilizzo del sistema: la fase finale degli Europei 2020, la Supercoppa europea del 2019, e dal 2020/2021 anche l’Europa League e la neonata Nations League. Ricordiamo che la Var è in sostanza la moviola in campo che supporta l’arbitro correggendone errori gravi o segnalando episodi importanti che gli sono sfuggiti. L’utilizzo di questo supporto tecnologico è stato approvato nel 2016 dall’Ifab (International football association board), l’organismo internazionale che ha il potere di decidere sulle modifiche alle regole del calcio a livello internazionale e nazionale. Dopo alcuni esperimenti in competizioni internazionali, la Serie A 2017/2018 è stato il primo campionato italiano in cui gli arbitri sono stati affiancati dalla Var.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV