Microsoft non supporterà più Skype Classic

Dal 1 novembre 2018, Microsoft non supporterà più la versione Skype Classic. L’azienda desidera incoraggiare gli utenti a passare al più moderno Skype 8.0. Sui dispositivi mobile la versione Classic verrà supportata per due settimane in più, cioè fino al 15 novembre. Negli ultimi anni, Skype ha subito alcune trasformazioni. Nel 2017 Microsoft aveva annunciato un’importante redesign del programma, volto a renderlo più accattivante e simile a Snapchat, applicazione disponibile per dispositivi mobili, particolarmente apprezzata dai teenager (uno dei target più ambiti dagli inserzionisti). Una trasformazione radicale per un software che, fino a quel momento, aveva trovato nei professionisti il pubblico ideale.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV