La Melegatti riparte dalla famiglia Spezzapria

La Melegatti, storica società che ha brevettato il pandoro, infatti, è stata aggiudicata dal Tribunale di Verona al vicentino Denis Moro, il manager che, per conto dell’impresa acquirente, ha ricevuto lo storico marchio. Moro aveva presentato dieci giorni fa ai curatori fallimentari un’offerta di 13,5 milioni di euro per rilevare lo stabilimento di San Giovanni Lupatoto e il Nuova Marelli di San Martino Buon Albergo e soprattutto il brand dell’azienda veronese, fondata nel 1894. La nuova proprietà, Sominor Srl, fa riferimento a una società nell’orbita della famiglia Spezzapria, che controlla Forgital Group, industria specializzata nella forgiatura dei metalli con sede a Seghe. Il presidente della nuova impresa è Giacomo Spezzapria, figlio di Roberto. "Finalmente - ha detto Moro - recuperiamo uno dei marchi che ha reso grande la nostra terra e che ha contribuito alla convivialità delle famiglie italiane per oltre 120 anni".


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV