Matteo Marzotto si dimette dal CDA di IEG

Matteo Marzotto, imprenditore e manager italiano, è in uscita da IEG– Italian Exhibition Group e lascia la carica di vicepresidente del CdA. Le dimissioni dovrebbero diventare effettive all’indomani dalla quotazione del polo fieristico italiano, nato nell’autunno 2016 dalla fusione delle fiere di Rimini e Vicenza. A riportare la notizia è Il Gazzettino che precisa come, a lasciare il board della società, sarà anche Michela Cavalieri. “Una sorta di atto dovuto – si legge sul quotidiano – da parte di Vicenza Holding, che detiene il 19% di Ieg, che dopo l’ingresso a Piazza Affari avrà diritto alla nomina di un solo consigliere”. La società ha terminato i primi sei mesi del 2018 con un fatturato in aumento a 77,3 milioni di euro contro i 71,3 milioni della metà dello scorso anno. Anche l’ebitda è passato dai 16,6 milioni del semestre 2017 agli attuali 17 milioni di euro.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV