Rea campione del mondo Superbike per la quarta volta consecutiva

Jonathan Rea in sella alla sua Kawasaki ZX10 RR, per la quarta volta consecutiva si conferma campione del mondo nel campionato Superbike. Di seguito riportiamo il suo commento: “quest’anno si è trattato di gestire i punti e abbiamo affinato il pacchetto con la nuova moto, oltre ad aver fatto qualche passo in avanti. In qualifica siamo riusciti ad essere spesso in prima fila, il mio passo da lì è migliore. Ma abbiamo anche avuto momenti difficili con la nostra moto ed il nuovo regolamento ci ha ostacolati dove lo scorso anno eravamo forti. Ma complessivamente ci siamo impegnati molto anche quando le cose andavano contro di noi e sembra che stiamo raccogliendo i frutti del duro lavoro fine settimana dopo fine settimana. Tutto si riassume nel lavoro di squadra; da chi lavora dietro le quinte, meccanici, tecnici, ingegneri in Giappone, piloti…è stato un anno di lavoro enorme. Anche la costanza ha aiutato, i rivali sono stati veloci, a volte anche di più. Ma non abbastanza e questa è una cosa buona. Perché, onestamente, il 2016 è stato l’anno più complicato, quello del ‘può essere come può non essere’, ma siamo riusciti a conquistare anche il quarto titolo consecutivo”.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV