L’ex portiere giallorosso si ritira dal calcio

L’ex portiere romanista Artur Moraes si ritira dal calcio giocato: il 37enne ha infatti annunciato che appenderà scarpini e guantoni al chiodo per dedicarsi ad altro. “Da domani non sarò più un giocatore”, ha dichiarato ieri in diretta sul canale portoghese BTV. L’ormai ex portiere ha giocato due stagioni nella Roma, dal 2008 al 2010, salvo poi trasferirsi prima al Braga, poi al Benfica dove ha avuto la parentesi calcistica più importante della carriera vincendo un campionato, una coppa del Portogallo e tre coppe di lega. Dopo due stagioni non brillanti in Turchia, Artur ha deciso di trasferirsi sei mesi alla Chapecoense, dopo la tragedia dell’aereo precipitato.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV