Alluvione a Maioca: Nadal tra i soccorritori

Nelle scorse ore a Maiorca, isola più grande delle Baleari, si sono verificati violenti temporali che hanno causato disastrose inondazioni, immani danni e hanno lasciato molte persone senza casa.
Rafael Nadal ,tennista numero 1 della classifica ATP, scende in strada per aiutare gli abitanti della località maiorchina colpita da una violenta alluvione.Tra i 600 soccorritori, anche Rafa Nadal che si è dato da fare per togliere fango e detriti dalle strade. Il tennista dal cuore d’oro è originario di Manacor, una località che dista solo 15 km dalla zona più colpita dall’alluvione. Il campione ha anche messo a disposizione i suoi centri sportivi, al fine di garantire un alloggio sicuro a tutti gli sfollati. Un gesto lodevole che fa capire quanto il numero 1 al mondo sia legato alla sua terra. “E’ un giorno triste per Maiorca - ha scritto il numero 1 al mondo suo suo account -, tutte le mie condoglianze vanno ai famigliari delle vittime dell’alluvione. La mia vicinanza alla città di San Llorenc. Vista la situazione, abbiamo deciso di aprire le porte della Rafa Nadal Academy a tutti gli sfollati e ha chi ha bisogno di un posto dove stare”.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV