Conserve Italia, export + 9,8%

Nell’esercizio 2017-18, la società capogruppo Conserve Italia ha registrato una crescita di 8 milioni di euro (+1,5% di fatturato), determinata soprattutto dal comparto estero e dalla nuova struttura commerciale, che hanno consentito di ottenere un +9,8% nelle vendite sui mercati internazionali, trainate soprattutto dal pomodoro Cirio che sfiora un aumento del 10% e dalla linea bio Valfrutta. A livello di Gruppo, il fatturato aggregato 2017-18 si è attestato attorno ai 900 milioni di euro (+1%), di cui oltre il 40% generato dall’export. Buone le performance delle società estere come Juver e Conserves France. “I risultati positivi riflettono l’impegno profuso nella continua innovazione di prodotto. Con Valfrutta abbiamo rafforzato l’area dei prodotti benessere avviata con i Veggie e ampliata con i 100% Frullati, registrando un boom delle vendite in questo segmento. Inoltre, la linea di succhi Valfrutta Bio ha realizzato una crescita di oltre il 30%, trend che ci aspettiamo possa continuare anche in futuro. Il lancio sul canale Ho. Re. Ca. della linea YOGA L’Arte del 100% ha consentito allo storico brand di aumentare la sua presenza e notorietà nei bar, confermandoci leader in questo canale”, ha commentato il direttore generale di Conserve Italia Pier Paolo Rosetti.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV