E’ morta la campionessa di volley Sara Anzanello

Sara Anzanello, campionessa mondiale di volley, è morta all’età di 38 anni. Nel 2013 aveva subito d’urgenza un trapianto di fegato a causa di un’epatite contratta in Azerbaijan, ma dopo la malattia era riuscita a tornare in campo. Tanti i successi della pallavolista negli anni: all’Agil Volley, poi Asystel, a cui è legata gran parte della sua carriera, ha conquistato una Coppa Italia, due Supercoppe Italiane, una Coppa CEV e due Top Teams Cup. Nel 2009 era passata a Villa Cortese, dove aveva vinto due Coppe Italia e raggiunto per due volte la Finale Scudetto. Nel 2011-12 si era trasferita in Azerbaigian, nell’Azerrail Baku. Dopo la vittoria ai mondiali nel 2002, aveva anche partecipato ai successi in Coppa del Mondo nel 2007 e nel 2011.


 

Notizia successiva
YouTube approda su ?

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV