Un ponte felice per i musei torinesi

Grande successo e grande affluenza per la Notte delle Arti Contemporanee 2018 a Torino. Un evento unico, che ha dato la possibilità di accedere alle gallerie, ai musei e alle esposizioni in maniera del tutto gratuita o versando cifre davvero irrisorie (1 euro). Tra le varie proposte molto gettonato il Museo Egizio dove sono stati staccati ben 24.800 biglietti, ma anche Palazzo Madama e la GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea. In tutto, i visitatori dei maggiori musei cittadini sono stati quasi 120 mila. Ben il 54 per cento in più rispetto al 2017, quando il 1° novembre cadeva però di mercoledì e non c’era la concomitanza con le fiere d’arte. Il picco di maggiore affluenza si è registrato nella giornata venerdì, quando nelle sale di via Accademia delle Scienze sono entrate 7.687 persone. Bene anche la Reggia di Venaria, che da giovedì a ieri ha registrato 34.908 ingressi paganti tra residenza, giardini e mostre. Al Museo del Cinema i visitatori sono stati 16.687, mentre ai Musei Reali sono state raggiunte le 21.344 presenze. Numeri di tutto rispetto che chiudono il weekend di successo su tutti i fronti.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV