NetJets scommette sull’Italia

Dopo Regno Unito e Francia, per NetJets l’Italia rappresenta il terzo mercato in termini di ore volate. “L’Italia rappresenta uno dei mercati di riferimento ed è in crescita”, ha spiegato il CEO Mario Pacifico. “Sono molto orgoglioso dei risultati raggiunti da NetJets Europe in Italia, in controtendenza rispetto agli altri operatori del mercato. Per sostenere l’ulteriore crescita e penetrazione del mercato è stata rafforzata la nostra presenza commerciale e gli investimenti in marketing. L’obiettivo è potenziare ulteriormente il traffico sugli scali italiani, anche alla luce della prossima apertura del terminal Milano Malpensa Prime, per continuare a fornire un servizio esclusivo a coloro che viaggiano sui nostri aerei”. Nello specifico, in Italia, Milano risulta essere lo scalo “più frequentato e richiesto dai nostri clienti, con Milano Linate Prime che rappresenta il 17% di tutte le partenze dall’Italia”. Milano Prime, nello specifico, è il brand della società Sea Prime, appartenente al gruppo Sea, che gestisce tutte le infrastrutture aeroportuali dedicate alla Business&General Aviation a Milano Malpensa e Linate. NetJets Europe, branch europea della società d’aviazione privata parte del Berkshire Hathaway, è un gruppo guidato da Warren Buffet.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV