Zara potenzia la presenza digitale

Nei mesi scorsi, Inditex, cui fa capo il marchio Zara, aveva annunciato l’obiettivo, fissato per il 2020, di rendere disponibili online tutti i suoi otto brand, inclusi Massimo Dutti e Bershka. Infatti ha esteso le vendite online del proprio marchio ammiraglio a 106 ulteriori Paesi, tramite una piattaforma dedicata (zara.com/ww), pensata principalmente per l’Africa. Il lancio, che riguarda le collezioni uomo, donna e bambino, porta così a 202 i Paesi complessivi in cui Zara è distribuita. Il nuovo e-commerce debutterà inoltre in numerose località caraibiche e in Indonesia. Ad oggi, Zara conta su negozi in 96 Paesi, 49 dei quali serviti anche dall’online. Inoltre, a partire dal 15 novembre sarà disponibile su www.zara.com la nuova label Zara Srpls, una collezione outerwear ispirata ai colori e allo stile militare.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV