Arrestata la CFO di Huawei

Meng Wanzhou chief financial officer di Huawei, è stata fermata e poi arrestata a Vancouver in Canada il 1 dicembre scorso. Meng è vicepresidente del consiglio di amministrazione di Huawei ed è la figlia del fondatore di Huawei, Ren Zhengfei e rischia un’estradizione dagli Stati Uniti, che ne hanno fatto richiesta ufficiale, mentre l’udienza per la cauzione è fissata per domani, venerdì. McLeod ha specificato che il Dipartimento di Giustizia canadese non può condividere i dettagli del caso, e infatti non si sanno i motivi dietro l’azione. Anzi, un giudice ha impedito a polizia e pubblici ministeri di rilasciare informazioni. Huawei ha detto che Meng è detenuta dalle autorità canadesi per conto degli USA, fin quanto verrà trasferita sul territorio americano. Stando a quanto si conosce, grazie a una serie di indiscrezioni giunte negli ultimi giorni, il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti stava indagando sulla possibilità che Huawei avesse violato le sanzioni statunitensi sull’Iran, alla stregua di quanto successo con ZTE.


 

Notizia precedente
Tutto pronto per il pirmo ePrix
Notizia successiva
Le promo Wiko per Natale

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV