Spezzacchio, ecco il nuovo albero di Natale a Roma

Roma ha il suo nuovo albero di Natale in piazza Venezia davanti all’Altare della Patria. L’albero di Natale della Capitale è però già vittima dell’ironia social che lo hanno ribattezzato "Spezzacchio" a causa dell’aspetto apparentemente malconcio, con rami tagliati ma anche spezzati. Dalla società che sta curando l’esecuzione del progetto si spiega che i rami non sono spezzati, ma sono stati tagliati per evitare che nel trasporto subissero danni, e saranno poi riattaccati. "Era previsto e prevedibile che nel corso di un viaggio di circa 700 km qualche ramo si incrinasse e si spezzasse, anche perché l’albero è stato sottoposto a una legatura particolare in modo da spostarlo rispettando tutte le norme di sicurezza - spiega Giuseppe Spertini, il proprietario del vivaio di Cittiglio (nel Varesotto) da cui è partito il nuovo Spelacchio - Le squadre che sono sul posto hanno le competenze e gli strumenti necessari per sistemare tutto in modo che l’albero risulti assolutamente perfetto al momento dell’accensione. Addirittura alcuni rami erano stati tagliati qui per essere poi rimontati a Roma". L’abete alto più di 20 metri verrà illuminato il prossimo 8 dicembre con oltre 60.000 luci al led. "Spezzacchio" è sponsorizza to da Netflix.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV