Luigi De Siervo nuovo amministratore delegato della Lega Serie A

Luigi De Siervo sarà il nuovo amministratore delegato della Lega Serie A. Questo è il suo primo commento: "per me sarà come sostituire Guardiola al Barcellona perché eredito una grande squadra. Lavorare con il presidente Miccichè sarà un grande privilegio e cercherò di portare i miei 28 anni di esperienza. Da oggi la Lega è unita". A dare il benvenuto al nuovo amministratore delegato è stato anche il presidente Miccichè: "De Siervo credo che sia stata un’ottima scelta. Sono sicuro che lavoreremo bene in Lega, De Siervo ne è un profondo conoscitore ed è anche competente per lo sviluppo della crescita dei nostri fatturati e dei nostri prodotti", le sue parole. Alle quali sono seguite quelle dello stesso De Siervo: "Il problema del calcio italiano è la pirateria - ha sottolineato - in Italia c’è stata fino a oggi una tolleranza troppo alta: bisogna guardare alle pratiche migliori, quelle francesi e inglesi, e chi viola la legge deve poter essere perseguito. Il sistema industriale dei contenuti, che siano cinematografici, musicali o calcistici, non può essere un business della criminalità organizzata. Il sistema si deve remunerare, e oggi alcune squadre europee hanno più risorse perché vivono in un sistema più ’safe’ in cui la pirateria non esiste: pagano più persone e pagano meno".


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV