Restituite ai Negrita le chitarre rubate

Riconsegnate a “Drigo”, Enrico Salvi dei Negrita, due chitarre – ritrovate a Perugia – che gli erano state rubate lo scorso dicembre ad Arezzo nella sala prove del gruppo toscano. Le chitarre provento di furto, su disposizione dell’Autorità giudiziaria sono state, nell’immediato, sottoposte a sequestro. A seguito del dissequestro, negli uffici della questura di Perugia sono state riconsegnate al musicista che aveva lanciato anche sui social il proprio appello: “Abbiamo deciso di postare le foto e le info rimaste a disposizione del materiale scomparso, nella speranza che una solidale condivisione e verifica fra i nostri fans, amici, colleghi e followers possa aiutarci a recuperare almeno qualcuno di questi strumenti che forse tante volte anche voi avete ascoltato e amato nelle nostre canzoni”. Il furto di alcuni strumenti musicali ai danni dei Negrita era avvenuto la notte di Natale.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV