Iliad lavora al 5G: lo dichiara direttamente Benedetto Levi, AD di Iliad Italia, durante un’intervista ad Affari&Finanza della Repubblica. L’Amministratore Delegato dell’operatore francese ha fatto il punto della situazione a circa 7 mesi dal lancio di Iliad in Italia. Benedetto Levi ha voluto evidenziare l’importante piano d’investimenti della sua società in Italia e della partecipazione attiva all’asta per l’assegnazione delle frequenze per il 5G che ha dimostrato come Iliad faccia sul serio in Italia dove intende essere un operatore protagonista del mercato. Iliad si ricorda, si è aggiudicato lotti di frequenze sia sui 700 Mhz che sui 3,7 Ghz per un investimento complessivo di oltre un miliardo di euro. L’AD di Iliad ha poi affrontato anche il tema della rete attuale evidenziando come da subito l’operatore abbia potuto disporre di una buona rete 4G, un dato importante visto che le offerte puntano molto sui dati. Sempre sul tema della rete, Benedetto Levi ha evidenziato che Iliad sta lavorando per costruire una sua rete proprietaria per poter far a meno progressivamente del roaming con Wind attualmente utilizzato per offrire i servizi voce e dati in Italia. L’investimento sulla rete nel medio periodo sarà di circa un miliardo di euro a cui si sommerà l’investimento sulla rete 5G di oltre un miliardo di euro.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV