Teatro Sistina di Roma: trionfa il Rugantino di Enrico Montesano

Un Sistina gremito in ogni ordine di posti ha applaudito tutte le repliche del logevo "Rugantino" di Garinei & Giovannini interpretato magistralmente dal grande mattatore Enrico Montesano sotto la direzione artistica di Massimo Romeo Piparo. Accanto a Montesano, che quest’anno festeggia il suo debutto sul palco del Sistina avvenuto quaranta anni fa proprio con Rugantino, un cast eccezionale con Serena Autieri per la prima volta nel ruolo di Rosetta, Antonello Fassari nei panni di Mastro Titta (al suo esordio in una commedia musicale) ed Edy Angelillo in quelli di Eusebia. Dopo 40 anni è tornato “a casa” l’allestimento storico originale del 1978 con le indimenticabili musiche del Maestro Armando Trovajoli, le scene e i costumi di Giulio Coltellacci che hanno portato gli spettatori nella Roma papalina del 1800. Un ritorno al passato e alla tradizione suggellato dal talentuoso Enrico Montesano che con la sua immutata energia e il suo carisma ha conquistato il cuore del pubblico.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV