Vieira: Balotelli è stato un fallimento

L’allenatore del Nizza Patrick Vieira in un’intervista alla stampa francese sentenzia così l’avventura dell’attaccante italiano con la maglia del Nizza: "è stato un fallimento. Fin dall’inizio è stato difficile gestirlo, tra mercato e ritardi di forma. Poi la situazione è peggiorata. Magari c’era la voglia di fare bene, ma poi ci siamo resi conto che non sarebbe stato semplice. Non so se sia finita, Mario ha ancora un contratto, ma la situazione è complessa per tutti. Va trovata una soluzione: presidente e dg parleranno con il suo agente. Anche se il 98% dei suoi compagni gli vuole bene, la collaborazione tra di noi può essere definita un fallimento, proprio perché avevamo voglia di farcela".
"Probabilmente ha bisogno di una nuova sfida. Non sono deluso, ho imparato molto dal rapporto con Mario", continua l’allenatore, che sul presunto litigio (in cui sarebbero stati separati dallo staff) sorvola con un "Niente di personale". Adesso si cerca una soluzione, con il presidente del Nizza che cercherà una nuova sistemazione per Balotelli, che ha ancora sei mesi di contratto con il club.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV