Di Maio avverte Salvini: “Al prossimo CdM non ci saranno flat tax e autonomia”


Di Maio a tutto campo nella trasmissione televisiva Di Martedì in onda su La 7 e condotta da Giovanni Floris. Il Vicepremier e capo politico del M5S ha voluto puntualizzare la linea e i temi di rilievo e d’interesse primario del suo Movimento:  "Mi permetta di dirle che non mi risulta che al Consiglio dei ministri arriverà l’Autonomia e la flat tax. Questa sarebbe una notizia. Noi non aspettiamo altro che leggerli questi testi, perché quello sulla flat tax non esiste. Io voglio fare la flat tax per il ceto medio. L’ordine del giorno del Cdm è invece legato a una serie di provvedimenti, tra i quali si dice che ci sia anche il decreto sicurezza bis e io non ho avuto modo di leggere il testo, perché non è stato presentato al pre-consiglio che si terrà giovedì". Poi ha fissato i paletti sul Pd: "Ma quale sintonia! Con un partito che pensa solo di alzare lo stipendio dei parlamentari e i vitalizi. Il Pd è un semaforo che sta fermo, lo stesso partito che rappresenta i renziani. Io non ho nessuna sintonia con il Pd".


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV