Tornado fa strage in Grecia, bomba di acqua e vento uccide sei turisti. Trenta i feriti

 È aumentato a sei turisti stranieri morti e almeno trenta feriti il bilancio di un tornado e delle violente tempeste che hanno colpito nella notte tra mercoledì e giovedì la Calcidica, nella Grecia settentrionale. Lo hanno annunciato le autorità.


“Sei turisti sono morti e almeno una trentina di persone sono rimaste ferite per questo tornado”, ha indicato Charalambos Steriadis, responsabile della Protezione civile nel nord della Grecia. Il tornado è durato una ventina di minuti, secondo le testimonianze raccolte dalla tv pubblica greca Ert.


La caduta di un albero è costata la vita a un cittadino russo e al figlio di due anni in un albergo nella località balneare di Kassandra, a 70 chilometri da Salonicco, la seconda città della Grecia, come ha dichiarato una fonte di polizia. Nella vicina località di Propontida, una coppia di cittadini cechi è morta quando la roulotte su cui viaggiavano è stata sballottata da violenti raffiche; una donna romena e il figlio sono stati uccisi travolti dal tetto di un edificio che è stato scoperchiato.


 


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV