• Quotidiano di informazione
  • mercoledì 19 febbraio 2020

Giorgetti (Lega): “Non vogliamo uscire dall’Euro”

 


“Noi non vogliamo uscire. Ma non siamo più i soli a dire che deve cambiare. Per due ragioni: i trattati sono stati scritti in un’altra era geologica; l’epoca Merkel si avvia a conclusione”. Il leghista Giancarlo Giorgetti, in un’intervista al Corriere della sera, spiega che il suo partito è affidabile e apre anche sugli immigrati.


“La politica della fermezza ha avuto risultati – prosegue -.


Se ora l’Europa comincia ad accettare l’idea che l’Italia non può essere lasciata da sola, è grazie a Salvini. Se il ministro Lamorgese può andare a trattare in Europa è perché Salvini ha fatto il matto. Se la lezione è stata capita, si può e si deve collaborare”.


 


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK