• Quotidiano di informazione
  • venerdì 5 giugno 2020

Zone Rosse fuori dal Fondo Covid-19. La protesta di Regioni e Comuni

 


Le Regioni e i Comuni protestano per l’esclusione dal Fondo per l’emergenza Convid-19, messo in campo dal Governo, delle cosiddette zone rosse. Durissima la reazione dell’Assessore al Turismo della Regione Campania, Corrado Mattera: "Le ex zone rosse dal Fondo dedicato alle aree interessate dalla particolare gravità dell’emergenza CoViD-19, di cui - a seguito della rettifica - restano beneficiarie solo le 5 province di Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi e Piacenza. Una scelta inaccettabile nei confronti di territori che hanno sofferto e continuano a soffrire per gli effetti di un’emergenza che, oltre che sanitaria, è sociale ed economica. Un dietrofront del Governo senza alcuna motivazione, dopo settimane di discussione e sollecitazione sulla questione, accolta ufficialmente con la pubblicazione del Decreto in Gazzetta Ufficiale. Difenderemo in tutti i modi e in tutte le sedi le ragioni dei nostri territori. Ora più che mai abbiamo bisogno di uno Stato solidale. L’economia è in ginocchio e il Governo deve infondere fiducia nei cittadini e non umiliarli con decisioni discriminanti. Chiameremo a responsabilità il Governo affinché ritorni sui suoi passi. L’Italia riparte solo se riparte assieme al Sud". Così in una nota l’assessore al turismo della Regione Campania, Corrado Matera


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK