• Quotidiano di informazione
  • sabato 31 ottobre 2020

Sparatoria in pieno centro a Reggio Emilia, cinque giovani feriti e uno è grave. Arrestato lo sparatore

 


 


E’ di cinque giovani feriti, uno in gravissime condizioni, il bilancio di una sparatoria in pieno centro a Reggio Emilia.  Ad aprire il fuoco, a quanto pare con una pistola scacciacani modificata, sarebbe stato un ragazzo dopo una discussione con altri giovani per motivi ancora non chiari. Il responsabile è fuggito tra la folla terrorizzata per gli spari, ed è riuscito a far perdere le tracce. Poche ore dopo è stato arrestato.


A quanto pare si sono fronteggiate bande di ragazzi, in mezzo alla gente spaventata. Il ventenne è l’unico ricoverato in ospedale, in Rianimazione. Non sarebbe comunque in pericolo di vita: in giornata dovrebbe essere trasferito in un reparto di minore intensità e sarà sciolta la prognosi.  


I poliziotti della Squadra Mobile di Reggio Emilia hanno poi arrestato il presunto responsabile del ferimento dei 5 giovani. Lo ha annunciato la stessa polizia su Twitter. Sequestrata anche l’arma utilizzata, che risulta rubata.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK